It seems you're using an unsafe, out-of-date browser. CLOSE(X)

-

News

Fondazione Mantovani

– COLOGNO MONZESE

AVANTI CON IL PROGETTO NINNA NA –RRAUN PONTE INTERGENERAZIONALE TRA NONNI E BIMBI 

Un ponte intergenerazionale costruito attraverso il fascino del racconto. La Casa Famiglia ‘Monsignor Carlo Testa’ quest’anno attraverso il suo Gruppo Anziani è stata protagonista insieme alla Pro Loco cittadina e ai bambini della Classe Terza della Scuola Primaria del Progetto Ninna Na-rra.  Un’iniziativa avviata quest’anno in forma sperimentale ma che ha colto nel segno per l’originalità della proposta educativa, tanto che sarà ripetuta nel corso del prossimo anno scolastico.

 “L’obiettivo principale – spiega l’animatrice Manuela Dozio che si occupata del progetto – è stato quello di ricreare quell’essere comunità attraverso il fascino della narrazione”.  Così anche grazie al supporto della Pro Loco sono stati individuati tre luoghi storici della città – Villa Casati, l’ex Chiesa di San Marco e Villa Citterio – che si sono trasformati nel teatro ideale in cui attraverso la voce di alcuni dei Residenti di Casa Famiglia, i bambini della Scuola Primaria, hanno potuto conoscere aneddoti e spaccati di vita quotidiana della Cologno Monzese dell’altro secolo.

“Una proposta – prosegue l’animatrice di Casa Famiglia – che ha rinsaldato il rapporto tra anziani e bimbi che grazie a queste testimonianze, hanno potuto conoscere un patrimonio importante della storia locale”.  Contestualmente, questo ‘tener viva la memoria storica’ di una comunità ha permesso ai residenti di Casa Famiglia di sentirsi protagonisti. Sono state risvegliate in loro vicende affievolite dal trascorrere dagli anni.