It seems you're using an unsafe, out-of-date browser. CLOSE(X)

-

News

Fondazione Mantovani

– MEMO REMIGI A CORMANO

UN FINALE D’ANNO MOLTO SPECIALE PER LA CASA FAMIGLIA E UN INIZIO NEL SEGNO DELLA SPERANZA

 E’ stato un finale d’anno davvero speciale per la Casa Famiglia di Cormano, dove sabato 21 dicembre, nella struttura socio sanitaria di Fondazione Mantovani,  non solo è arrivata la mostra itinerante ‘Vivere l’Arte’ –   giunta alla sua seconda edizione e dedicata al tema moda e scatti d’autore, con protagonisti i residenti delle Case Famiglia – ma anche il popolare cantante Memo Remigi che ha offerto a tutti i presenti un pomeriggio spensierato. Un incantevole tuffo nei ricordi del passato, non senza un tocco di commozione per i presenti.

La giornata si era aperta in mattinata con la Santa Messa solenne celebrata dal parroco don Gigi Musazzi e con l’accompagnamento della corale del Buon Pastore. Presenti diverse autorità istituzionali e civili, a conferma di come la Casa Famiglia sia un luogo aperto e tassello centrale nella vita sociale della comunità di Cormano.  In chiosa al periodo delle festività natalizie il 6 gennaio, giorno dell’Epifania,  come da tradizione, è stato il momento clou del progetto ‘I sogni son desideri’. Ogni residente infatti, durante l’anno può pensare ed esprimere un desiderio, scriverlo o farselo scrivere su un biglietto, quindi, imbucarlo nella cassetta dei desideri che si trova nella reception della Casa Famiglia, in attesa appunto di quella fatidica data. Un progetto che –  come spiegano gli operatori –  ha ricadute terapeutiche assai positive. Gli anziani tornano a sognare, fanno viaggiare le loro emozioni. In una parola si sentono protagonisti, un’iniziativa dunque in piena coerenza con il ‘Progetto Vita’ che anima l’azione quotidiana di Fondazione Mantovani e dei suoi operatori.