It seems you're using an unsafe, out-of-date browser. CLOSE(X)

-

News

Fondazione Mantovani

– COLOGNO MONZESE

AL VIA LA CAMPAGNA VACCINALE. ADESIONE DEL 100% TRA I RESIDENTI E DI OLTRE L’80% TRA GLI OPERATORI “OGGI SCRIVIAMO INSIEME UNA PAGINA DI STORIA IMPORTANTE”.
Leggi →

– CASA FAMIGLIA CORMANO: INIZIATA LA CAMPAGNA VACCINALE

ADESIONI TRA I RESIDENTI DEL 100% E QUASI DEL 95% TRA GLI OPERATORI. “OGGI SCRIVIAMO INSIEME UNA NUOVA PAGINA”

CORMANO,  18 GENNAIO 2021 – Anche per la Fondazione Mantovani ha preso il via la campagna vaccinale contro il Covid.
Leggi →

-ADERIAMO TUTTI ALLA CAMPAGNA VACCINALE!

Come può il vaccino combattere il COVID? I virus SARS-CoV-2 fanno ammalare le persone utilizzando una proteina della loro superficie (Spike) che serve a far penetrare il virus all’interno delle cellule delle persone infettate. Tutti i vaccini sono stati messi a punto per indurre una risposta che blocca tale proteina e quindi impedisce il replicarsi del virus nel soggetto infettato.
Leggi →

– NATALE 2020

NATALE 2020, IN TEMPI DI COVID E DI DIVIETI, I RESIDENTI ALLIETATI DALLA MUSICA DI CELEBRI COMPOSIZIONI SUONATE CON UNO STRADIVARI E TRASMESSE IN DIRETTA A TUTTE LE CASE TRAMITE I TABLET.

Leggi →

Un grande giovane violinista Lorenzo Meraviglia  “suonerà” per i residenti delle Case Famiglia

Un grande giovane violinista Lorenzo Meraviglia  “suonerà” per i residenti delle Case Famiglia di Fondazione Mantovani e Gruppo Sodalitas.
Dopo un anno così particolare, un momento all’insegna della bellezza e dell’arte come augurio per il nuovo anno. L’evento, in diretta su facebook e visionabile ed ascoltabile da tutti, sarà trasmesso all’interno di tutte le Case Famiglia
___
Leggi →

– SOSPENSIONE TEMPORANEA DELLE VISITE DA GIOVEDI’ 15 OTTOBRE 2020

In considerazione dell’evolversi della situazione epidemiologica in corso, che sta registrando un’importante recrudescenza delle positività tra la popolazione lombarda, ci troviamo -ancora una volta- di fronte all’esigenza di una sospensione temporanea delle visite con i parenti a partire dalla data odierna.

Si tratta di una decisione certamente difficile, soprattutto sul piano degli affetti e delle relazioni che sono al centro della nostra vita, ma in questo momento necessaria per cercare di affrontare con prudenza, estrema serietà e rigore le prossime settimane, a tutela della salute dei nostri anziani.

Vengono confermate ovviamente le modalità di comunicazione via Tablet avviate da mesi: la Direzione della Casa Famiglia e l’equipe animativa sono a disposizione di ciascuna famiglia per la programmazione dei vari appuntamenti e ci stiamo adoperando per implementare gli sforzi in questa direzione.

La sfida che la pandemia ha imposto alla nostra vita ed ai nostri affetti non è finita e dobbiamo – con consapevolezza – comprendere che ci sono e ci saranno richiesti nuovi sacrifici. Confermiamo comunque tutto il nostro impegno e dedizione per affrontare insieme e con la consueta responsabilità le prove dei prossimi mesi.

Il Presidente