It seems you're using an unsafe, out-of-date browser. CLOSE(X)

-

La nostra filosofia

Il Progetto Vita

IL PROGETTO VITA


Il “Progetto Vita” si basa su una considerazione fondamentale:
l’età anziana come sinonimo di saggezza ed esperienza, come fase della vita nella quale si può ancora crescere ed esprimersi ed essere ancora una risorsa per la comunità civile.
Esso prende dunque la forma di un programma di educazione alla vita, che ha come scopo la creazione delle più confortevoli condizioni di vita pur in presenza di necessità assistenziali: non quindi una RSA (Residenza sanitaria assistenziale) come casa di riposo o casa di ricovero e cura, ma come una vera e propria “Casa”.
Il programma si pone i seguenti obiettivi primari:

  • Vincere la solitudine Ricreare l’armonia di vita con se stessi e con gli altri
  • Ricreare l’atmosfera di casa
  • Mantenere saldi, costanti ed aggiornati i legami con il mondo che ci circonda
  • Avere la certezza che in ogni momento si avrà l’appoggio di un’assistenza medica e paramedica di prim’ordine
  • La personalizzazione degli interventi
  • Orientare l’organizzazione alla centralità della persona significa per noi operare secondo due modalità essenziali:

la personalizzazione degli interventi, nel rispetto della peculiarità e della complessità di ciascuno;
il lavoro in équipe, attraverso la collaborazione e l’integrazione tra tutte le professionalità, perché la persona è un’unità che richiede risposte non frammentarie, ma coerenti e coordinate.

È nostra convinzione che una Casa per Anziani che si chiami “Casa Famiglia” debba avere dimensioni e numeri relativamente piccoli e debba essere collocata il più possibile nel centro abitato di una città o di un paese.
Il senso è presto detto: solo così può la persona anziana ascoltare le campane della chiesa che ha sempre frequentato, sentire i rumori del mercato, il profumo del pane appena sfornato, il calore degli amici che passano per un saluto.

Quindi la nostra non è una dimensione alberghiera, nemmeno ospedaliera. In un certo senso è qualcosa di più: la “Casa Famiglia” riproduce in grande il modello flessibile e ricco di affetti, tipico di una famiglia, in cui non è la persona a rientrare nei ritmi organizzativi, ma sono questi ultimi che si modellano sulle esigenze e le necessità della persona, mettendola sempre al centro delle attenzioni.