It seems you're using an unsafe, out-of-date browser. CLOSE(X)

-

News

Fondazione Mantovani

Un grande giovane violinista Lorenzo Meraviglia  “suonerà” per i residenti delle Case Famiglia

Un grande giovane violinista Lorenzo Meraviglia  “suonerà” per i residenti delle Case Famiglia di Fondazione Mantovani e Gruppo Sodalitas.
Dopo un anno così particolare, un momento all’insegna della bellezza e dell’arte come augurio per il nuovo anno. L’evento, in diretta su facebook e visionabile ed ascoltabile da tutti, sarà trasmesso all’interno di tutte le Case Famiglia
___

Ha dell’eccezionale l’evento che si svolgerà lunedì 21 dicembre a San Vittore Olona: Lorenzo Meraviglia, talentuoso violoncellista di 24 anni, suonerà per tutti i residenti delle Case Famiglia di Fondazione Mantovani e Gruppo Sodalitas  musiche del grande repertorio classico.

IN DIRETTA FACEBOOK, EVENTO TRASMESSO IN TUTTE LE CASE FAMIGLIA – Non potendo entrare in RSA per le normative Covid, l’evento si svolgerà –a partire dalle ore 12.00 di lunedì 21 dicembre- nella Chiesetta attigua alla Casa Famiglia di San Vittore Olona e trasmesso in diretta, sulla pagina facebook di un media partner locale, in modo da poter essere visto e soprattutto ascoltato da tutti i residenti ed operatori della struttura del paese e dalle altre  realtà del gruppo.

DA TUTTO IL MONDO, PER I RESIDENTI – Lorenzo Meraviglia è il giovane talento emergente che per le sue qualità artistiche e le sue doti di virtuoso del violino è stato identificato dall’Accademia Concertante d’Archi di Milano, di cui è spalla dell’orchestra, quale protagonista del progetto “Uno Stradivari per la Gente”, consentendo di valorizzare appieno la maestria costruttiva del più grande liutaio di tutti i tempi, vanto della nostra cultura nel mondo. Nato in una famiglia di musicisti, fin dall’età di 5 anni ha dimostrato estro artistico e sensibilità non comuni, tant’è che ha concluso la sua brillante carriera accademica a 18 anni, diplomandosi presso il conservatorio “G. Verdi” di Milano. A lui sono affidati per i suoi concerti prestigiosi strumenti Stradivari. Recenti i successi ottenuti sui palchi internazionali di New York (Carnegie Hall), Vienna (Musikverein), San Pietroburgo, Malta e Buffalo.Alterna i violini Gio’ Giorgio Tanningard del 1743 e Mattio Gofrilleri 1695 a lui affidati dalla collezione Petersen di Los Angeles ai preziosi violini Antonio Stradivari 1667 e Omobono Stradivari 1730/40.

LA BELLEZZA DELLA MUSICA – “E’ il nostro regalo per residenti, operatori e famiglie: dove non riescono più ad arrivare le parole a dare un senso all’impegno e alle sofferenze di questo anno –sottolinea Marinella Restelli, responsabile eventi animativi di Fondazione Mantovani e Gruppo Sodalitas- sarà la potenza della musica, con l’arte e la poesia, a parlare e a trasportarci, con la sua bellezza, verso un 2021 che speriamo sia di speranza e di luce”. “Peraltro Lorenzo era già venuto lo scorso anno proprio per suonare alcuni brani speciali alla propria nonna, residente allora in struttura e per noi – sottolinea Carmen Galli – è un graditissimo ritorno e regalo”.

L’evento, ideato dalla coordinatrice della Casa Famiglia di San Vittore Olona, sarà visionabile da tutti sulla pagina facebook di TicinoNotizie.it, media partner.